it | en

BANDO PER ARTISTI 2021

venerazioneMUTANTE



spazioSERRA, con la sua pianta ottagonale, copre un’area di 40 metri quadrati. Il suo scheletro nero in acciaio scandisce le otto facciate in ventidue vetrate che si aprono su un ambiente bianco, una vasca, coperta da un tetto nero a pagoda. I pilastrini che lo sorreggono, neri all’esterno, diventano bianchi all’interno, per creare un continuum con il pavimento in resina bianca. L’unico elemento in colore è il controsoffitto in perline di alluminio azzurre, che nasconde gli impianti e ospita il sistema di illuminazione, costituita da cinque lampade al neon. Nelle ore diurne invece, lo spazio prende luce anche dal grande lucernario situato in posizione zenitale sullo spazio. Su uno dei prospetti maggiori c’è l’ingresso a spazioSERRA, di fronte al quale si trova un grande muro in cemento armato di 6 metri di lunghezza e 3 di altezza, che supporta e nasconde la scala. Il tutto è circondato da una pavimentazione continua in piastrelle di grès acquamarina.